Programma

Controlli Finanziari

  • Totale trasparenza dei conti correnti bancari e delle spese del CPA.
  • Conferimento di un rendiconto finanziario indipendente alla portata di mano di tutti i corridori, trasmessoci direttamente per via elettronica e disponibile tutto il tempo sul sito del CPA

Congresso dei Ciclisti

  • La formazione di un Congresso dei Ciclisti (RC) composto da un corridore di ciascun team professionale, eletto dai suoi compagni di squadra.
  • Il Congresso dei Ciclisti sintetizzerà e formulerà le opinioni del plotone; il RC svolgerà un ruolo importante per informare il CPA sui posizionamenti che i corridori vogliono assumere nelle questioni pertinenti.
  • Si stabilirà un sistema di messaggistica e di collaborazione di gruppo a disposizione dell’intero plotone per garantire una comunicazione veloce, semplice ed effettiva tra tutti i corridori.

Salvaguardare il Fondo di solidarità (fondo di pensioni dei ciclisti)

Gli verrà concesso al Congresso dei Ciclisti il compito immediato di scegliere un’alternativa per affrontare l’apparente insolvenza del Fondo di Solidarietà. Per esempio, le varie opzioni includeranno:

  1. Aumentare il contributo per il montepremi; incrementare la somma massima che i corridori pensionati percepiscono a €15.000 per ciclista; e adottare aumenti annuali automatici dei rimborsi corrispondenti all’andamento del costo della vita, oppure
  2. Mantenere lo stesso contributo (5% del montepremi) e ridurre il pagamento della pensione massima a €7.500, o, d’altro canto,
  3. Eliminare la contribuzione dei corridori al Fondo di Solidarietà e adottare misure volte ad eliminare le remunerazioni future dei ciclisti ritirati

Accordo Congiunto Di Negoziazione

  • Il Comune Accordo (L’Accord Paritaire) è il contratto tra il CPA e l’AIGCP (tutte le squadre WorldTour e ProContinental) che stabilisce le condizioni che riguardano il salario minimo, il tipo e la qualità delle compagnie assicurative che le squadre devono acquistare per i ciclisti così come la modalità di risoluzione dei conflitti tra teams e corridori.
  • I negoziati precedenti di Comune Accordo sono stati condotti esclusivamente dal Presidente e dal Segretario Generale del CPA.
  • Come Presidente del CPA nominerò 3 corridori professionisti attivi per costituire una Sottocommissione di Negoziazione che si verrà direttamente coinvolta nel negoziato del successivo Accordo Comune tra il CPA e l’AIGCP.
  • Questa è la miglior pratica utilizzata dai Sindacati sportivi di maggior successo al mondo per quanto riguarda il Negoziato di Accordi Collettivi di Contrattazione.

Programma Assicurativo di Prestazioni Mediche Esteso a Tutto il Plotone

  • Tutti i Team contribuiranno a pagare una polizza assicurativa sanitaria unica, standard, estesa a tutto il territorio, che coprirà l’assicurazione medica, l’ospedalizzazione e il rimpatrio.
  • Questa misura impedirà che le squadre acquistino un’assicurazione sub-standard, o che gli venga imposto ai ciclisti di acquistare un proprio prodotto assicurativo indipendente.
  • La polizza offrirà copertura in qualsiasi paese del mondo.
  • A tutti i corridori di ogni livello verrà offerta la polizza assicurativa di base senza alcun costo aggiuntivo. Potranno senz’altro acquistare polizze con livelli di copertura più elevati rispetto al piano di base ad un costo extra.
  • I ciclisti potranno mantenere la stessa polizza assicurativa di anno in anno anche se cambiano team, eliminando la necessità di iscriversi con una nuova compagnia assicurativa.

Protocollo di Condotta per la Commozione Cerebrale

  • Creazione di un protocollo di condotta in caso di commozione cerebrale che dovrà essere eseguito sia dalle squadre che dagli organizzatori.
  • Una valutazione standardizzata su strada svolta dai soccorritori prima che i corridori vengano di nuovo autorizzati a gareggiare.
  • Se i corridori che vengono trattenuti sul ciglio della strada per la valutazione risultano privi di sintomi di commozione, saranno restituiti al gruppo assistiti dal mezzo di soccorso.

Sostegno di Salute Mentale

  • Il CPA istituirà consulenze telefoniche gratuite svolte da una rete di professionisti della psichiatria sportiva specializzati nel trattamento di atleti d’élite e nella diagnosi di disturbi dell’umore e dei sintomi di una commozione cerebrale.
  • Tutti i servizi di salute mentale amministrati nell’ambito del programma saranno confidenziali e l’identità del destinatario dei servizi non verrà svelata al personale del sindacato, alla squadra o a qualsiasi altra parte.